Instagram Hack 2020: Cosa Fare & Come Prevenirlo

Instagram Hack 2020: Cosa Fare & Come Prevenirlo

E’ come se qualcuno stesse spegnendo tutta l’elettricità intorno a noi. Abbiamo costruito i nostri profili Instagram con così tanto amore e passione, giorno dopo giorno, anni dopo anni. Crescere il nostro engagement, passare migliaia di ore dietro lo schermo, commentare, mettere like alle foto. Cercare di conoscere persone e far conoscere il nostro nome. Non è facile come sembra! Soprattutto se sei uno di quei content creator o instagrammer che non hanno acquistato un singolo follower nel corso degli anni, ma hanno sudato ogni singolo pezzo di ciò che è Instagram.

Ho sentito molte storie in questi giorni. Così tanti content creators stanno perdendo i loro profili a causa di hacker sconosciuti. È molto triste quando non solo perdi il lavoro, ma anche la passione e gli anni passati a cercare di costruire la tua comunità.

Così oggi ho deciso di scrivere questo post per cercare di aiutare – con tutte le risorse che ho trovato online – chiunque abbia a che fare con questo problema. (sappi che non sei solo/a in questo!)

Il primo post a cui faccio riferimento è di Elise di WHAT the FAB, che l’ha sperimentato lei stessa. Ecco cosa dice:

Venerdì pomeriggio è successo l’impensabile. Il mio account Instagram @WTFab è stato violato e mi è stato sottratto dagli hackers. È fondamentalmente il peggior incubo di ogni influencer e, sebbene prenda un paio di precauzioni con il mio account come abilitare la verifica in due passaggi e cambiare occasionalmente la mia password di Instagram, non ho mai pensato che sarebbe successo a me.

Advertisements

Cos’e’ successo?

Poi Elise scrive: Gli hacker hanno ora trovato un modo per aggirare la verifica in due passaggi di Instagram. Stavo cercando di eliminare alcune e-mail che erano rimaste nella mia casella di posta. Uno di queste era un’e-mail di un brand chiamato Sheike, che chiedeva quali fossero le mie tariffe per una collaborazione su Instagram (questo è un vero marchio, e ho scoperto in seguito che gli hacker hanno utilizzato diversi marchi e i loro nomi Instagram in queste e-mail). Questa è una tipica email che gli influencer ricevono quotidianamente. L’ho scansionato rapidamente, ho fatto clic sul collegamento alla pagina Instagram di Sheike per verificare e ho risposto con le mie tariffe. Non mi è stato chiesto di accedere al mio account Instagram e inserire la mia password e nome utente (ad altri influencer che hanno ricevuto un’e-mail di phishing simile è stato chiesto di accedere), ma avevo già effettuato l’accesso a Instagram sul mio browser. È qui che è avvenuto l’hack.

Instagram Hack 2020: Cosa Fare & Come Prevenirlo
Instagram Hack 2020: Cosa Fare & Come Prevenirlo

Il link. Mentre il collegamento Instagram all’inizio sembrava legittimo, ripensandoci mi rendo conto che i collegamenti Instagram non vengono condivisi in quel formato. Quando ti colleghi direttamente a una foto di Instagram, assomiglia a questo: https://www.instagram.com/p/BlgQs5dAsjZ/?taken-by=wtfab quando ti colleghi tramite un desktop, oppure questo: https: // instagram. com / p / BlgQs5dAsjZ / durante il collegamento tramite l’app. Ad ogni modo, il collegamento nell’email con la foto_135 è leggermente fuori posto e avrebbe dovuto sollevare un’altra bandiera rossa per me.

Advertisements

L’URL quando ho passato il mouse sul collegamento. Questa è la parte più importante. Se guardi lo screenshot, il collegamento sembra un URL di instagram.com. Tuttavia, se avessi avuto il tempo di passare con il mouse sopra l’URL, avrei visto https://lindagram.ru/sheikeandco/ in basso a sinistra del mio schermo, che ovviamente è un url di phishing.

Instagram Hack 2020: Cosa Fare & Come Prevenirlo

Cosa puoi fare per prevenire un hack:


Attiva l’Autenticazione a 2 fattori. Attiva la verifica in due passaggi. Anche se in questo caso non è stato d’aiuto, Instagram sta lavorando alla creazione di un’autenticazione a 2 fattori senza SMS, simile a quella che Google ha già con l’app Google Authenticator.

Link sospetti e nomi di posta elettronica. Sii iper-vigile. Sono finiti i giorni in cui provavo a leggere rapidamente le mie e-mail nel tentativo di abbassare il numero delle mie e-mail non lette senza prestare seria attenzione all’e-mail del mittente e a tutti i collegamenti (e ai collegamenti mostrati nella parte inferiore dello schermo quando si passa con il mouse su un collegamento). Questa era una delle email degli hacker: anyhirl92 @ gmail.com, controlla sempre i nomi e se e’ strano non fare clic sulle loro email o link.

Proteggiti dagli attacchi di scambio di SIM. In realtà non penso che nel mio caso sia stato utilizzato un hack per lo scambio di SIM: penso che la mia sessione del browser sia stata sostanzialmente rubata e gli hacker siano stati in grado di accedere al mio account Instagram in questo modo perché avevo già effettuato l’accesso su Chrome, ma ho trovato alcuni articoli recenti su come proteggersi dagli hack di scambio di SIM. Ecco un altro articolo a riguardo se ti interessa leggere per le misure preventive che puoi intraprendere.

Rimuovi le app sospette dal tuo account Instagram. Nel menu “Sicurezza” puoi trovare un elenco di app e siti web a cui hai dato accesso al tuo account.

Salva alcuni post o storie dal tuo account business su un account (personale) diverso, quindi se gli hacker cambieranno il nome del tuo account, sarai in grado di trovarlo da quei post.

Prova con l’Help Desk di Instagram

In “Impostazioni” – “Guida” – fai clic su “Segnala un problema”

Devi fornire tutti i dettagli al Support Desk il più rapidamente possibile. Ogni minuto è importante!

Preparati a informare l’helpdesk di Instagram di quanto segue: Una breve descrizione del problema che stai riscontrando, inclusa la data in cui hai avuto accesso per l’ultima volta al tuo account e come hai perso l’accesso

L’indirizzo e-mail o il numero di cellulare che hai utilizzato per registrarti per il tuo account. Il nome del tuo account, il nuovo nome dell’account creato dagli hacker Il dispositivo che hai utilizzato per registrare il tuo account (esempio: iPhone, Android, iPad, computer).

Se ti sei registrato su un computer o tablet, comunica anche quale sistema operativo hai utilizzato (ad esempio: Windows, MacOS, Linux) quando ti sei registrato. Qualsiasi nome utente precedente che avevi nell’account per il quale richiedi assistenza

Molto importante: allo stesso tempo, devi rimanere in contatto con gli hacker e mantenere la conversazione con loro il più a lungo possibile per evitare che cancellino l’account e per guadagnare un po ‘di tempo affinché il team di supporto di Instagram si occupi del problema e reagisca (stillmiracle.com)

Come riavere il tuo account Instagram

Ho trovato anche il post di Lavenda, dove dà preziosi consigli su come ha recuperato il suo profilo in pochissimo tempo. Clicca qui per continuare a leggere sul suo blog e capire chi l’ha aiutata.

LISTA DI CONTROLLO POST-HACK

1.Individua la notifica di “cambio di email” da Instagram. Revoca immediatamente l’accesso alla nuova email in cui l’hanno modificata.
2.Cambia immediatamente TUTTE le password inclusi e-mail, Facebook, banca e altri account Instagram.
3.Presenta un reclamo secondo cui il tuo account è stato violato.
4. Controlla la cronologia del browser o le e-mail aperte di recente per il collegamento di pesca e quindi assicurati di non fare clic di nuovo.
5. Crea una risposta al tuo hacker. Questo può almeno farti guadagnare un po ‘di tempo.


Anche il post di stillmiracle in cui scrive: Alla fine, dopo quasi 2 ore di comunicazione simultanea con gli hacker tramite e-mail e il team di supporto di Instagram, ho ricevuto un messaggio salvavita e un collegamento per il recupero dell’account dall’helpdesk. Ho capito che dovevo reagire rapidamente e cambiare la password tramite il link il più velocemente possibile, cosa che ho fatto.

Firma la petizione per avere l’aiuto di Instagram se ti hackerano il profilo!  clicca qui

Advertisements
Follow:
Advertisement